Centro di Cultura Ebraica di Roma

Giorno della Memoria 2017

Presentazione del libro

IL VIAGGIO DEL PENTCHO

di Enrico Tromba, Stefano Nicola Sinicropi e Antonio Sorrenti

Saluti di :
Mario Venezia
Presidente della Fondazione Museo della Shoah
S.E. Ján Šoth
Ambasciatore della Repubblica Slovacca in Italia
Ruth Dureghello
Presidente della Comunità Ebraica di Roma

Ne discutono:
Marcello Pezzetti
Consulente scientifico della Fondazione Museo della Shoah
Stanislava Šikulová
Consulente del Museo della Cultura Ebraica del Museo Nazionale Slovacco di Bratislava
Capitano di Vascello Giosuè Allegrini
Direttore dell’Ufficio Storico della Marina Militare
Elvira Frenkel e Jacob Klein
testimoni della vicenda

SARANNO PRESENTI GLI AUTORI

Il libro racconta la storia di 500 ebrei che, in fuga dalla barbarie nazista, cercano di raggiungere la Palestina e la definitiva
salvezza a bordo di un improbabile battello, il Pentcho. Il loro progetto prevedeva di partire da Bratislava, discendere il
Danubio, attraversare il Mar Nero, gli stretti del Bosforo e dei Dardanelli ed infine giungere nel mar Egeo e dirigersi verso la Palestina. Questo viaggio della speranza, tra dolori e imprevisti, tra patimenti ed amori, si arenò su un isolotto dell’Egeo.
Furono tratti in salvo da una nave della Marina Italiana e successivamente condotti all’internamento nell’isola di Rodi.
Dopo oltre un anno vennero inviati nel campo di Ferramonti, in Calabria,
dove la maggior parte di loro riuscì a salvarsi dai rastrellamenti nazisti.

Share