Centro di Cultura Ebraica di Roma

Presentazione del volume

di Castelvecchi Editore

CHARLOTTE SALOMON

VITA? O TEATRO?

 

Intervengono

Fiorella Bassan

Giorgia Calò

Elisabetta Rasy

 

Modera Pietro D’Amore

Letture di Sonia Bergamasco

 

Saluti di

Stéphane Gaillard

Direttore ad Interim dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici

Christian Masset

Ambasciatore di Francia in Italia

Ruth Dureghello

Presidente della Comunità Ebraica di Roma

 

«È tutta la mia vita», così confessa Charlotte al suo medico francese affidandogli centinaia di

tempere e di fogli manoscritti. Alcune settimane dopo, incinta di cinque mesi, viene

deportata e poi subito uccisa ad Auschwitz, il 10 ottobre del 1943. Vita? o Teatro?, frutto di mesi

di incessante lavoro, resta oggi un monumento artistico e letterario, quasi un’opera d’arte totale

di una forza sconvolgente, un capolavoro senza precedenti, pubblicato per la prima volta

in italiano nella sua forma integrale da Castelvecchi Editore

INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI

 

Share