Centro di Cultura Ebraica di Roma

Presentazione del libro di

DOMITILLA CALAMAI

MARCO CALAMAI DE MESA

 

LA MANTELLA ROSSA

 

MIRELLA SERRI

 

dialoga con gli autori

con il fischio melodico di Elena Somarè

 

Saluti di Ruth Dureghello

 

 

Gli autori trasportano il lettore negli intensi anni Novanta del Quattrocento

con una avvincente storia d’amore che sfida l’Inquisizione attraverso

paesi e mari, dall’Andalusia a Tenerife, fino alla Roma dei papi.

Diego de Mesa, di nobile origine cristiana e guerriera e Clara Fonseca,

figlia di ebrei convertiti, si innamorano giovanissimi ma devono presto

separarsi, perché l’Inquisizione costringe alla fuga la famiglia di Clara.

Una narrazione avvincente, che alterna l’amore contrastato tra i

protagonisti con la tensione epica degli eventi storici narrati. 

 

 

 

Share